Creare un MVP nel processo di sviluppo di un app.

Obiettivi. Benefici. Fasi.

1.Introduzione

2.Cos'è un MVP

3.Obiettivi di un MVP

4.I benefici di realizzare un MVP

Le fasi di sviluppo

1. Introduzione

Pensi che a questo punto, un'app possa essere essenziale per la tua attività? Sei una startup e desideri offrire il tuo servizio/prodotto tramite un'applicazione, mobile o web o entrambe?

Pensi che la produzione e la logistica possano trarre vantaggio da un'app?

Un'app può essere un prezioso strumento aziendale, sia che venga utilizzata per aumentare le vendite, sia per essere un elemento di digital disruption o per migliorare le operazioni aziendali.

Qualunque sia il suo scopo, il punto di partenza dovrebbe essere sempre l'MVP.

2. Cos'è un MVP

Un MVP, Minimum Viable Product, è la versione base di un'app (ma di qualsiasi tipo di prodotto che sia nelle prime fasi) ed è un passaggio da prendere davvero sul serio.

Infatti, l'MVP è la prima versione del prodotto che include le sue funzioni principali, le sue caratteristiche principali e deve contenere tutti i vantaggi essenziali che essa porterà ai suoi utenti.

Per questo motivo, questa fase deve essere guidata da diverse analisi del mercato, degli utenti e delle esigenze.

Tuttavia, l'MVP ci consente di velocizzare questi processi e delegare alcune analisi e studi direttamente al campo di battaglia.

L'MVP è molto utile per due motivi: dal punto di vista tecnico è un modo perfetto per validare le funzioni e migliorarle in modo molto veloce ed economico; inoltre, fornisce agli utenti un prodotto di base con cui interagire e consente di testare la relazione tra il prodotto e i suoi utenti.

3. Obiettivi di un MVP

Lo sviluppo di un MVP deve perseguire due scopi: il primo è testare il mercato per capire se la tua idea, così come è stata concepita, offre davvero agli utenti reali vantaggi e risolve problemi che non potrebbero essere risolti altrimenti.

Il secondo obiettivo è trovare le funzioni principali della tua app, tenendo presente qual è la tua proposta di valore unica su cui si basa.

Per questo motivo, nella fase di sviluppo di un MVP, la priorità sarà limitare lo sviluppo alle funzioni che portano realmente valore al prodotto e all'utente, senza lasciarsi distrarre da nient'altro.

Dall'abbinamento di queste due obiettivi sarà possibile avere uno studio approfondito della user experience, per apportare aggiustamenti alle fasi successive e più avanzate del prodotto, che renderanno l'app un prodotto altamente desiderato.

4. Benefits of building an MVP

Lo sviluppo di un MVP ci offre molti vantaggi.

Consente di risparmiare denaro sullo sviluppo del prodotto poiché non dobbiamo preoccuparci di ottenere il prodotto alla perfezione.

Risparmieremmo tempo unendo le fasi di sviluppo, lancio e test grazie a build-measure-learn-correct approach..

Lo sviluppo di un MVP è un processo iterativo, e grazie a questo eviteremmo di intraprendere azioni di fallimentari, ascoltando gli utenti e il mercato.

5. Fasi dello sviluppo

Inizia con la tua idea di business o il problema che hai identificato nei tuoi processi aziendali e chiarisci i vantaggi e gli svantaggi di una soluzione digitale. Fai un'analisi SWOT, confrontati con il tuo team o con qualche professionista del tuo settore ed escludi tutte le possibilità. Se l'app rimane la soluzione migliore, vai al secondo passaggio.

Identifica gli utenti e le loro esigenze. Se l'app è dedicata ai dipendenti della tua azienda, ascoltali attentamente. Se ti rivolgi a un nuovo pubblico o utilizzerai la tua app per aprire nuove opportunità di business, puoi chiedere opinioni con moduli e mostrare loro video dimostrativi del tuo prodotto digitale.

Abbina la tua proposta di valore alle esigenze dei clienti per identificare le funzionalità principali da rilasciare con MVP.
Dai la priorità alle esigenze che corrispondono ai tuoi obiettivi di business e questo ti darà un'idea chiara della validità della tua idea.

Organizza le seguenti fasi di apprendimento e verifica per identificare quali metriche andare a studiare, i KPI da raggiungere per validare la tua idea e se ottieni buoni risultati, non accontentarti e continuare a sviluppare il tuo prodotto, migliorarne il design e definire una buona strategia di marketing per il lancio del tuo prodotto .

Image:

Talk about this article in our community!

it_ITItaliano