App nativa e app cross-platform: caratteristiche, vantaggi e svantaggi.

Introduzione

App native

Vantaggi delle app native

Svantaggi delle app native

App Cross-platform

Vantaggi delle app cross-platform

Svantaggi delle app cross-platform

App native o cross-platform?

Conclusione

Introduzione

Abbiamo iniziato a creare una prima classificazione per le categorie di app in questo articolo, al fine di chiarire le idee a chi desidera un prodotto digitale per la propria azienda.

Di seguito troverai un'ulteriore distinzione: app nativa e app cross-platform. Mostreremo i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna categoria.

App native

Le app native vengono sviluppate per sentirsi a “proprio agio” in un sistema operativo specifico.

Per questo motivo, i linguaggi con le quali vengono sviluppate variano in base al sistema operativo del dispositivo su cui verranno installate: quelle Android usano Java o Kotline quelle iOS usano Object C, XCode, e Swift.

Vantaggi delle app native

  • Prestazioni elevate e maggior reattività sono migliori per AR/VR e giochi con interfacce complesse;
  • Nessuna dipendenza dai framework di sviluppo - documentazione dettagliata e supporto da parte degli sviluppatori del framework.

Svantaggi delle app native

  • Se l'app deve essere installata su tutti i sistemi operativi e desktop, saranno necessari diversi team di sviluppo;
  • Tempi di rilascio lunghi;
  • Manutenzione su diversi prodotti digitali;
  • Occorrono maggiori risorse economiche.

App Cross-platform

Cross-platform apps use the multipiattaforma .

In questo modo si possono realizzare prodotti digitali installabili su dispositivi dotati di qualsiasi sistema operativo e utilizzabili anche da browser come una web app o una PWA, con l'utilizzo di un unico codice.

Le lingue più utilizzate per creare questo tipo di app sono: React Native, Xamarin, Cordova, Ionic, e ovviamente il nostro amato Flutter.

Vantaggi delle app cross-platform

  • Hanno un codice unico per tutte le piattaforme;
  • Necessitano sforzi minori in termini di tempo e denaro;
  • Maggior integrazione con ambienti multi-platform.

Svantaggi delle app cross-platform

  • Dipendenza dal framework ;
  • Possibile instabilità dei framework.

App native o cross-platform?

Non esiste una risposta univoca a questa domanda. Ma ti suggeriamo di incontrare il tuo team e di rispondere insieme alle seguenti domande: quanto posso spendere? Tra quanto vorrei che la mia app fosse rilasciata e utilizzabile dagli utenti? Che tipo di app voglio creare?

Conclusione

Amiamo moltissimo Flutter e l'abbiamo davvero utilizzato su molti prodotti digitali diversi: app Web, PWA, giochi e altro ancora.

I nostri colleghi utilizzano altri framework, sia nativi che cross-platform. Il mondo delle app è un ambiente fantastico in cui ogni idea può diventare realtà.

Più che un framework o una lingua, ti consigliamo di scegliere il team di sviluppo che fa per te.. Il resto verrà da se!

Image:

Talk about this article in our community!

it_ITItaliano